Un vero record per l’export del vino italiano

La Coldiretti sottolinea il buon andamento della tendenza nelle vendite nel mondo del vino italiano nonostante la crisi mondiale.

Le previsioni di Vinexpo e Iswr – International Wine Spirits Research- sono che il panorama enoico tra il 2012 ed il 2016 si presenti con i consumi che continueranno a crescere (+5,3%), spinti dalla crescita di Stati Uniti e Cina.

Il sito Winenews prevede che la Francia si confermerà leader nella produzione, con una media di 45 milioni di ettolitri di vino prodotto ogni anno, seguita da Italia e Spagna.

Inoltre Toscana Promozione, il primo istituto regionale fondato con lo scopo di promuovere i prodotti toscani nel mondo, dà notizia che le esportazioni del vino toscano sono aumentate nei primi 9 mesi del 2012. Secondo Toscana Promozione nel 2012 il commercio estero del vino toscano potrebbe aver superato, per la prima volta nella storia, i 700 milioni di euro un vero record per l’export del vino italiano. Con il 15% delle esportazioni nazionali, la Toscana si conferma inoltre al terzo posto in Italia dopo Veneto e Piemonte. E’ con questi numeri che la Toscana si appresta ad incontrare, dal 14 al 15 febbraio, i 211 operatori internazionali che prenderanno parte al Buy Wine, workshop internazionale organizzato da Toscana Promozione che da tre anni inaugura le attività di promozione economica internazionale del settore vitivinicolo toscano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>